29 • ottobre • 2020

Breaking News:

Antonio Gambella

Antonio Gambella di professione fa il fisioterapista, ma dentro di lui c’è un artista esplosivo con un’attrazione quasi carnale per tele, colori e pennelli. “dipingere è per me una necessità, è dare concretezza a sensazioni, sentimenti, emozioni che viaggiano veloci tra cuore e mente”, racconta Antonio con quella sincerità oggi sempre più rara e che fa piacere ascoltare. Sembrano lontani i tempi della gioventù passata in quel di Piedimonte Matese, là dove la strada deve fare i conti con montagne ostiche da superare. Eppure quei tempi spensierati sono sempre presenti in lui: “il desiderio di dipingere è sempre stato con me fin dall’adolescenza, turbando in un certo modo la mia anima e trasformandola in un vortice di emozioni in continua evoluzione. In un paese piccolo, distante dalle grandi arterie stradali, bisogna imparare anche a convivere con la solitudine senza rimanerne schiacciati, ma anzi utilizzandola per conoscere meglio noi stessi attraverso valvole di sfogo come può essere l’arte”.

In pochi anni Antonio ha già al suo attivo quasi 100 tele, ognuna con una sua storia raccontata attraverso colori, geometrie, incursioni di materiali e spazi di intensità diverse: “non sono io a scegliere i colori, ma sono loro a scegliere me. I colori aggrediscono la tela, cercano di conquistarne gli spazi talvolta violentandola ed in altri momenti accarezzandola. Nelle mie prime tele era il nero a dominare, perché il nero ha l’arroganza giusta per conquistare il vuoto, per sconvolgere la purezza del bianco e permettere agli altri colori di avere una dignità altrimenti soffocata”. Insomma un pittore con un anima strutturata, dove le emozioni non rimangono rinchiuse in rimpianti o volano via troppo in fretta per lasciare ricordi: “ogni mio quadro è un’emozione diversa, un’emozione che voglio prenda vita, possa essere vista e toccata, possa rimanere a raccontare la mia storia interiore”. Ma come in ogni storia che si rispetti c’è anche il terzo incomodo:”non è un incomodo, ma anzi è un supporto fondamentale per aiutare le emozioni a manifestarsi. Sto parlando della musica che oltre ad essere fonte di ispirazione fa parte, insieme alla pittura, degli elementi fondamentali della mia vita”.

La sua casa di Roma assomiglia ad una galleria d’arte ed entrando è impossibile non rimanere coinvolti dalle tante tele appese alle pareti. Flash di colori scioccanti, geometrie profonde, macchie e linee che si incrociano in una battaglia senza esclusione di colpi fra entropia e perfezione. Quasi gira la testa nel tentativo di dare un ordine visivo ad una storia raccontata in un modo così particolare. Sembrano quadri dipinti da persone diverse, ma guardando con più attenzione si percepisce la fratellanza che li lega: “una parte di me è presente in ogni quadro. In ogni singolo colore, in ogni bianco volutamente lasciato respirare, c’è un preciso attimo della mia vita”. Sogni nel cassetto? “vorrei poter raccontare la mia storia artistica a più persone possibile. Vorrei giudizi sulle mie opere sia da esperti, per sapere se tecnicamente merito spazio nel difficile mondo della pittura, sia da persone semplici, per capire se davvero sono in grado di trasmettere emozioni”. Ma Antonio non è solo un pittore dalle mille vite, è anche un uomo capace di regalare serenità e sorrisi. Il ruolo dello sciupafemmine però un po’ ti si addice. Quale è la ricetta per fare colpo su una donna: “mi piace creare l’atmosfera giusta con le persone giuste. Quadri così particolari, musica adatta all’occasione, luci di candele, essenze profumate e pesce fresco cucinato a puntino: credo che con questi ingredienti sia più facile che una serata abbia successo”. Provare per credere.

 

di F.F.

3 Aprile 2012  •   Davide   •   0
 
Contattaci
Redazione:

Viale Carso 57, 00195 Roma
Mail: rivista-pontemilvio@tiscali.it

Ufficio commerciale:

Mail: immediately@immediately.it
Telefono 347 5856368

Newsletter

Periodico telematico. Autorizzazione tribunale di Roma n. 124/2008 del 02/03/2008
Società proprietaria ed editrice Immediately Srl, via C. Ferrero di Cambiano n. 82 Roma - P.IVA 06003611008
Provider Aruba SpA, via Garibaldi n. 8 Soci (Ar)

Web Agency Roma - Privacy Policy