26 • ottobre • 2020

Breaking News:

Punti sullo sport a Roma

“in questi anni – spiega Cochi – abbiamo dato seguito a tantissime iniziative di alto livello ma anche volte a favorire lo sport amatoriale. Un esempio è il Piano Regolatore dell’Impiantistica Sportiva (PRISP): abbiamo messo recentemente a punto questa banca dati che ha mappato tutti le strutture sportive presenti a Roma divise per famiglie di appartenenza e discipline praticate. Si tratta di un lavoro durato quasi quattro anni che avrà una duplice importanza: la prima è quella di dotare cittadini e addetti ai lavori di uno strumento di ricerca agile. Ma, soprattutto, grazie all’analisi di quanto oggi esistente saremo in grado di capire in quali zone della città esista l’esigenza di un polo natatorio piuttosto che di un campo da calcetto e/o di un’altra disciplina sportiva. Sicuramente, un passo sostanziale verso una città maggiormente “servita” e a misura di  sport”.

Il Comune di Roma, sempre sotto la spinta di Cochi, ha poi messo finalmente mano ad alcuni impianti storici che da anni ospitano migliaia di sportivi:

“Siamo intervenuti su diversi impianti – ha confermato Cochi –  dallo Stadio delle Aquile  (Paolo Rosi) alle stadio delle Terme di Caracalla (Nando Martellini), alla Stella Polare di Ostia (Pasquale Giannattasio)”.

Ma Roma, come dicevamo, è anche sinonimo di grandi eventi, manifestazioni che, tra l’altro, forniscono un grande indotto economico e  turistico.

“Gli eventi organizzati a Roma sono ormai tantissimi – continua Cochi – e tutti di grande rilievo: il Sei Nazioni di rugby, che ormai dal 2000 vede la Nazionale infiammare gli spettatori dello Stadio Flaminio, la Maratona di Roma, gli Internazionali di Tennis, il Golden Gala di Atletica Leggera, alla presenza di Usain Bolt, il Concorso internazionale ippico di Piazza di Siena a Villa Borghese,, la finalissima della Coppa Italia Tim, il torneo internazionale di nuoto Sette Colli, e RomAquatica, il Gran Premio della Liberazione di ciclismo, la mezza maratona Roma-Ostia, la Corsa di Miguel, sono solo alcuni esempi di quanto ogni anno viene organizzato a Roma.

Senza dimenticare poi gli eventi ospitati in questi ultimi 4 anni durante il nostro governo capitolino:

nel 2009, per esempio, Roma ha ospitato  la tappa conclusiva del Giro d’Italia nell’edizione del Centenario, la Finale di Champions League di Calcio, i Campionati Mondiali di Baseball,gli Europei di Hockey su prato, i Campionati Mondiali di Nuoto. Nel 2010, sempre a titolo di esempio,  i Campionati Mondiali maschili di Pallavolo, i Campionati Mondiali di Bocce, Swatch FIVB Tour di Beach Volley, la Tappa del tour italiano degli Harlem Globetrotters, Eurocup di Beach Soccer, i  festeggiamenti del 50° di Roma olimpica 1960. Nel 2011 i Campionati Mondiali di Beach Volley, Campionati Mondiali di Pesca Sportiva,  di skate e parkour, V-Day, finale Scudetto Pallavolo, Campionati italiano di Tiro con l’Arco, Tappa del mondiale di Superbike, Titolo europeo dei pesi welter di boxe (Petrucci vs Bundu),la Tappa del Girodonne di ciclismo. Nel 2012 la Coppa Italia di Volley, i Mondiali di Pentathlon e il Wrestling. Una quantità incredibile di eventi che contribuisce all’immagine della città di Roma”.

Per coordinare un numero tale di eventi, il Comune di Roma ha strutturato Un Dipartimento interamente dedicato interamente ed esclusivamente allo Sport: “ci occupiamo –conclude Cochi –  dello sport di vertice e di quello di base in sinergia con il Coni, le Federazioni e gli Enti di promozione sportiva e cerchiamo di collaborare anche con le singole associazioni sportive dilettantistiche sparse nei 19 municipi. Vogliamo che Roma sia un punto di riferimento nello sport a qualunque livello.

 

di Alessandro Cochi

 

 

20 Giugno 2012  •   Davide   •   0
 
Contattaci
Redazione:

Viale Carso 57, 00195 Roma
Mail: rivista-pontemilvio@tiscali.it

Ufficio commerciale:

Mail: immediately@immediately.it
Telefono 347 5856368

Newsletter

Periodico telematico. Autorizzazione tribunale di Roma n. 124/2008 del 02/03/2008
Società proprietaria ed editrice Immediately Srl, via C. Ferrero di Cambiano n. 82 Roma - P.IVA 06003611008
Provider Aruba SpA, via Garibaldi n. 8 Soci (Ar)

Web Agency Roma - Privacy Policy