22 • ottobre • 2020

Breaking News:

Salvatore Cimmino

 

Cimmino, autore di imprese natatorie non indifferenti,  ha perso una gamba in giovane età e già da tempo è impegnato in questa sua sfida con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le Istituzioni sulle difficoltà che ogni giorno devono affrontare le persone disabili.

Ottenere dei presidi protesici adeguati, l’adeguamento delle barriere architettoniche, la difficile integrazione nel lavoro e a scuola, il diritto alla dignità e cittadinanza sono gli obiettivi per i quali Cimmino nuota e compie imprese, al fine di richiamare l’attenzione su aspetti troppo spesso dimenticati.

“Sono alla vigilia di una tappa molto impegnativa sia dal punto di vista climatico che dal punto di vista organizzativo – ha raccontato Salvatore Cimmino- grazie all’entusiasmo travolgente e alla collaborazione di John Kirwan, persona stupenda e particolarmente sensibile al tema della disabilità, partirò per la Nuova Zelanda. Lì tenterò di attraversare lo Stretto di Cook, in condizioni meteo marine certamente non facili poiché la temperatura del mare – e anche quella esterna – con molta probabilità non supererà i 7 gradi celsius.

Cerco di essere ottimista pensando che in fin dei conti in Canada, il maggio scorso, ho trovato le stesse condizioni: effettivamente nuotando da Victoria, Fleming Beach, fino a Pedder Bay, sede del Pearson College posso tranquillamente affermare di essere morto dal freddo! Eppure il ricordo che porto nel cuore, di quei giorni e delle splendide persone che ho incontrato, ancora mi accompagna e mi sostiene in quanto sto per affrontare.

In questi tempi di crisi economica – ha concluso Cimmino –  mentre in alcuni paesi si sta tagliando la spesa sociale, è ancor più necessario elaborare e attuare programmi che riguardino l’inserimento lavorativo.

Includere i bambini, i ragazzi disabili nella scuola e nello sport sicuramente servirà a sconfiggere la diffidenza e, immancabilmente, contribuirà a una crescita rivolta ai valori dell’accoglienza e della solidarietà”.

19 Ottobre 2011  •   Davide   •   0
 
Contattaci
Redazione:

Viale Carso 57, 00195 Roma
Mail: rivista-pontemilvio@tiscali.it

Ufficio commerciale:

Mail: immediately@immediately.it
Telefono 347 5856368

Newsletter

Periodico telematico. Autorizzazione tribunale di Roma n. 124/2008 del 02/03/2008
Società proprietaria ed editrice Immediately Srl, via C. Ferrero di Cambiano n. 82 Roma - P.IVA 06003611008
Provider Aruba SpA, via Garibaldi n. 8 Soci (Ar)

Web Agency Roma - Privacy Policy